SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO,catalogna,capmany,parco albera,sendero trabucayres,cueva las salinas,pirenei occidentali,andorra,naturlandia,alti pirenei,aragona,loarre,mallos,navarra,bardenas reales,estella,embalse alloz,pamplona,san sebastian,itinerari 4x4 spagna,itinerari fuoristrada spagna,off road spagna,pirenei agosto,pirenei avventura,pirenei estate,pirenei ferragosto 4x4,pirenei giugno,pirenei 4x4,pirenei luglio,pirenei offroad,pirenei settembre,pirenei spagnoli,spagna 4x4,spagna agosto,spagna estate,spagna ferragosto,spagna fuoristrada,spagna giugno,spagna luglio,spagna offroad,spagna settembre,vacanze 4x4 estive,spagna estate 4x4 pirenei deserto, viaggi 4x4 spagna, tour spagna, fuoristrada spagna, itinerari 4x4 spagna estate 4x4 pirenei deserto, spagna self drive, spagna fai te, vacanze spagna 4x4 proprio, viaggi gruppo spagna, jeep tour spagna, viaggi organizzati spagna,viaggi 4x4,SPAGNA 4x4
Telefono agenzia +39 06 6050 7246
Orari: Lun/Ven 1000/1800, Sab 1000/1300

GSM 347 6301 739 (+39)


anche SMS, WHATSAPP e TELEGRAM


NEWSLETTER E SCONTI
Per ricevere in anteprima
informazioni, novità ed offerte

ITINERARI CONSIGLIATI

Clicca qui per dare un MI PIACE a VIAGGI4X4



 DESTINAZIONI ALGERIA CORSICA GRECIA ISLANDA MAROCCO MAURITANIA NAMIBIA OMAN SARDEGNA SLOVENIA SPAGNA TUNISIA TURCHIA UMBRIA
 PROSSIME PARTENZE CORSICA GRECIA MAROCCO MAURITANIA SARDEGNA SLOVENIA SPAGNA TUNISIA
VIAGGI4X4  4x4 in SPAGNA  SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO MEDIA i veicoli 4X4Per famiglie con bambini   Campeggi  SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO  MediaSPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO  MediaSPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO  MediaSPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTOSPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTOSPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO

TIPOLOGIA: SPAGNA, 8gg/7nn in Campeggi
Se ti piace questo viaggi in SPAGNA, condividili su Facebook

DIFFICOLTÀ: Media, per tutti i veicoli 4x4, per famiglie
PUNTI FOCALI: CATALOGNA, CAPMANY, PARCO DI ALBERA, SENDERO DEI TRABUCAYRES, CUEVA DE LAS SALINAS, PIRENEI OCCIDENTALI, ANDORRA, NATURLANDIA, ALTI PIRENEI, ARAGONA, LOARRE, MALLOS, NAVARRA, BARDENAS REALES, ESTELLA, EMBALSE DE ALLOZ, PAMPLONA, SAN SEBASTIAN,

SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO -
MIGLIOR SCELTA
I Pirenei, la grande catena montuosa settentrionale che divide la Spagna dal resto dell’Europa, punto di incontro di culture diverse e porta d’accesso al Cammino di Santiago, racchiudono innumerevoli tesori da scoprire. Una frontiera naturale che affascina per le sue bellezze naturali in cui regnano l’acqua, i boschi e le valli. Una avventura dal Mediterraneo al Deserto di Bardenas Reales, un esclusivo itinerario di oltre 1.000 km con altezze oltre i 2.000 mt, adatto a tutti i 4x4, tutti ottimi campeggi con piscina e possibilità di bungalow. SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO
Le immagini hanno puro valore indicativo

chiudi
SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO
Le immagini hanno puro valore indicativo
QUI PUOI SVILUPPARE IL TUO PREVENTIVO AUTONOMO, IMMEDIATO E SENZA IMPEGNO
   DATE DI PARTENZA E PREZZI

PRESENTAZIONE

SPAGNA 4x4 -

SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO

Un viaggio avventura per tutti i fuoristrada, dal Mediterraneo all'Atlantico attraverso i magnifici scenari dei Pirenei, la catena montuosa che segna anche il confine tra la Spagna e la Francia. Un itinerario turistico tra parchi nazionali, antichi borghi rurali e paesi di alta montagna dove la natura ha ancora un aspetto predominante. Dedicato a chi vuole trascorrere una tiepida vacanza estiva, tra le meraviglie naturali e paesaggistiche di questo esclusivo programma, quasi completamente sconosciuto dal turismo di massa.

PARCHI NATURALI e CIME MAESTOSE
Un viaggio alla scoperta della tranquillità dei Pirenei spagnoli. In questo territorio montuoso, che si estende per 450 km, ancora si trovano villaggi addormentati e bellezze naturali incontaminate, gole, ruscelli e verdi vallate di pascoli. Numerosi sono gli straordinari parchi naturali che attraverseremo, tra ruscelli, cascate, flora e fauna. Le zone di alta montagna racchiudono alcuni dei paesaggi più belli del mondo e rappresentano un modo eccezionale di godere a fondo questo ambiente di natura estrema e selvaggia. I Pirenei sono una delle catene montuose più suggestive e affascinanti di tutta Europa, e costituiscono una valida alternativa al complesso delle Dolomiti. Se siete amanti del contatto con la natura e volete vivere un turismo attivo, i Pirenei sono il posto giusto per le vostre vacanze in montagna.

IL PRINCIPATO DI ANDORRA
Situata proprio al confine tra Francia e Spagna. Andorra è un principato retto da due co-principi: il vescovo della diocesi spagnola di Urgell e il presidente della Repubblica francese. I suoi punti di forza sono i prezzi più bassi d’Europa, i meravigliosi parchi termali e le immancabili piste da sci.

I MALLOS DE RIGLOS Y AGUERO
Le enormi pareti di conglomerato che si ergono sopra le città di Riglos e di Aguero sono chiamati localmente "mallos". Segnano il confine naturale tra i Pirenei e la valle dell'Ebro e sono caratterizzati da grandi pareti verticali molto apprezzate per la pratica dell'arrampicata. Con una altezza massima di 275 metri, da soli o a grappoli, in base alla forma o al colore vengono assunti con diversi nomi come il coltello, il colorado, la magdalena, l'ago rosso, ecc... sono un vero spettacolo della natura.

IL DESERTO DI BERDENAS REALES
A sud-est della Navarra si estendono i 41.845 ettari di questo Parco Naturale, dichiarato dall’UNESCO Riserva Mondiale della Biosfera (2000), che riunisce tre Riserve Naturali. Si tratta di un paesaggio semidesertico, dove le piogge torrenziali hanno modellato un terreno gessoso e argilloso. Ampie pianure si alternano qui a burroni, dirupi e colli, che arrivano fino a 600 metri di altezza. La cosiddetta BARDENA BLANCA riunisce i panorami più bianchi, con sottostrato di gesso e vegetazione tipo steppa. I boschi di pino d’Aleppo e il terreno argilloso si trovano invece nella cosiddetta BARDENA NEGRA.

PAMPLONA ED IL CAMINO DE SANTIAGO
La secolare strada dei pellegrini, il "Camino de Santiago" percorre la regione dei Pirenei, attraverso monti e boschi, per colline e villaggi di montagna, monasteri e chiese romaniche. Pamplona ne è attraversata ed il cammino è segnato e ben visibile lungo le sue strade, con ostelli e curiosi negozi specializzati con articoli dedicati ai pellegrini. Fondata dai romani, Pamplona è una città ricca di storia, moderna e accogliente dove passeggiare tra mura centenarie e vie lastricate, riposare in parchi e dehors, degustare deliziosi stuzzichini detti "pinchos", visitare monumenti o assistere a spettacoli di grande livello, come l'encierro, evento centrale delle feste di Sanfirmino.

SAN FIRMINO E L'ENCIERRO, LA CORSA DEI TORI
Nato dalla necessità di trasferire i tori da fuori le mura all'arena, oggi si è trasformato in un evneto internazionale che richiama migliaia di visitarori. La corsa ha luogo ogni giorno dal 7 al 14 di luglio e comincia presso i recenti di Santo Domingo quando l'orologio della chiesa di San Cernin segna le otto in punto di mattino. Dopo il lancio di due razzi, i tori escono dal recinto per percorrere dietro i corridori gli 825 metri che separano la porta dei recinti dall'arena impiegando in media di circa tre o quattro minuti, anche se in occasioni eccezionali la corsa si è prolungata per oltre dieci minuti, di solito perché alcuni tori sono rimasti "staccati" della mandria.

I PIRENEI SPAGNOLI
I Pirenei (in spagnolo Pirineos) sono una catena montuosa che separa la penisola iberica dalla Francia e si estendono per circa 450 km dal Oceano Atlantico (golfo di Biscaglia) fino al Mar Mediterraneo (cap de Creus). Rispetto alle nostre Alpi si tratta di un rilievo più massiccio, in quanto formato in prevalenza da dure rocce granitiche che hanno subito una scarsa erosione glaciale. Il versante francese si presenta assai più ripido di quello spagnolo, aperto sulla valle dell’Ebro. La Navarra, l’Aragona e la Catalogna sono territori ricchi di fascino, di storia e di arte, con luoghi spesso sconosciuti al grande pubblico.

LA VERA SPAGNA, NON SOLO PAELLA
Se è la prima volta che visitate la Spagna, siete avvertiti: questo è un paese che dà presto assuefazione. Prima che ve ne rendiate conto vi ritroverete presi all'amo da qualcosa di diverso, magari dalla celebrazione di una fiesta di paese o dai monumenti moreschi dell'Aragona, oppure dalla cucina Basca o dai paesaggi selvaggi e dagli uccelli rapaci dei Pirenei. E per allora, naturalmente, vi sarete resi conto che non c'è una sola Spagna, ma tante: gli stessi spagnoli spesso parlano non di Spagna, ma di Spagne (Las Espanas) usando il plurale. Siete avvisati, la natura selvaggia dei Pirenei (Picos de Europa) può affascinarvi e costringere a tornare in questi luoghi incantevoli ed unici.

INFO CLIMA E TEMPERATURE
http://www.canalmeteo.com seguendo questo link è possibile consultare il sito di riferimento per le informazioni meteo in Spagna.

ITINERARIO

PROGRAMMA DI VIAGGIO E DETTAGLIO DELL'ITINERARIO DI SPAGNA ESTATE 4X4 PIRENEI E DESERTO

1° giorno (SAB): CAPMANY (ES)
Appuntamento serale a Capmany, borgo a ridosso a ridosso dei Pirenei spagnoli, facilmente raggiungibile sia dalla Francia che da Barcellona. Incontro con l’accompagnatore in serata o al mattino successivo.

2° giorno (DOM): CAPMANY (90 km)
Partenza in mattinata, dove i primi incontri saranno con i caratteristici dolmen della zona. L’itinerario si snoda all'interno dei boschi del Parco Naturale de l’Albera, tra piante secolari, castelli, ponti in pietra su fiumi e ruscelli dall'acqua cristallina. L'itinerario termina in Francia pertanto, riattarversando il confine verso la Spagna, sosta facoltativa ai villaggi di frontiera di Le Perthus (Francia) o de La Jonquera (Spagna), trasformati in enormi centri commerciali. Arrivo in campeggio con piscina a Capmany.

3° giorno (LUN): CAPMANY - CAMPDEVANOLL (170 km)
Ci inoltriamo verso il nord della Catalogna, sullo storico sentiero di confine dei Trabucayres, i terribili banditi dalle truppe carliste (sostenitori di Carlo V di Borbone), fino alla Cova de Les Salines, una suggestiva cappella all'interno di una piccola grotta. Seguendo la valle del fiume Riu Ter, arriviamo al campeggio con piscina.

4° giorno (MAR): CAMPDEVANOLL - ANDORRA (170 km)
Anche oggi sarà una giornata densa di guida in fuoristrada, un saliscendi su ampi sentieri montani in direzione del Principato d'Andorra, il micro-stato dell'Europa sud-occidentale situato nei Pirenei orientali, tra la Francia e la Spagna. Sosta al Parco Avventura di 'Naturlandia’ dove, tra l’altro sarà possibile fare una discesa sul 'ToboTronc’ un folle ottovolante che snoda un percorso di oltre 4 km tra gli alberi. Arrivati in campeggio ad Andorra, serata libera.

5° giorno (MER): ANDORRA – ALTI PIRENEI - LAS PAULES (180 km)
Lasciamo la regione della Catalogna per entrare nell'Aragona percorrendo sterrati panoramici e strette valli delimitate da vette di oltre 3.000 metri attraverso una un'infinità di boschi, fiumi e laghi a formare dei panorami montani difficili da dimenticare. Giunti alla stazione sciistica del Pla de Beret e traversata la Valle d’Aran, ci attende la traversata del Parco Naturale degli Alti Pirenei. Siamo nel cuore della Spagna Pirenaica e raggiungeremo altezze superiori ai 2.000 mt slm. Arrivo al campeggio con piscina.

6° giorno (GIO): LAS PAULES - LOARRE (210 km)
L’itinerario di oggi sarà principalmente stradale, ma decisamente panoramico e interessante Dopo la sosta sotto una bellissima cascata raggiungibile con un impegnativo tratto in fuoristrada, si prosegue fiancheggiando il bacino artificiale di Plandescun e lungo la valle del Chinca, attraversando suggestive grotte scavate a mano e cascate a ridosso dell’asfalto. Raggiunta Huesca, antica cittadina aragonese dal passato illustre, dirigiamo verso il Castello di Loarre. Pernottamento in camping con piscina.

7° g. (VEN): LOARRE - DESERTO DI BARDENAS REALES - ESTELLA(290 km)
Proseguiamo verso nord e attraversiamo la regione dei Mallos, particolari formazioni rocciose, prima di raggiungere il Deserto des Berdanas Reales, un parco naturale dalla bellezza selvaggia, dichiarato Riserva della Biosfera dall'UNESCO. È un paesaggio semidesertico che colpisce e sorprende ogni volta che lo si visita, uno spettacolo insolito che, nonostante l'aspetto spoglio e inospitale, nasconde grandi ricchezze naturali. Qui, l'erosione del terreno a base di argilla, gesso e arenaria ha scolpito forme capricciose creando un mondo dall'aspetto quasi lunare popolato da dirupi, altopiani e colli solitari. Fonte d'ispirazione per pittori e scrittori, location di spot tv, videoclip musicali e film com "Airbag", "Acción Mutante", "Orgoglio e Passione" o "Il mondo non basta". Pernottamento in campeggio sulla riva del lago di Alloz.

8° g. (SAB): ESTELLA – PAMPLONA (40 km)
Con un breve trasferimento raggiungiamo Pamplona, città famosa per l'Encierro, la famosa corsa dei tori, lasciati liberi di correre tra la folla durante la festa di San Firmino. Fondata dai romani e solcata dal Cammino di Santiago, Pamplona è città moderna e accogliente che permette di passeggiare tra mura centenarie e vie lastricate, riposare nei parchi o degustare deliziosi stuzzichini detti "pinchos", visitare monumenti ricchi di storia o dedicarsi allo shopping. Pamplona offre questo... e di più! Giornata libera. Raggiunta Pamplona, fine dei nostri servizi.

CARATTERISTICHE

GRADO DI DIFFICOLTÀ, PARTECIPAZIONE E DURATA DEL VIAGGIO IN SPAGNA
Questo viaggio ha un grado di DIFFICOLTÀ Media. Per la partecipazione occorrono adeguate condizioni psico-fisiche ed un veicolo 4x4, di proprietà o a noleggio, guidato dal Partecipante. Non sono richieste modifiche o preparazioni meccaniche per il veicolo, è sufficiente un veicolo di serie in perfetta efficienza meccanica e con normale gommatura stradale, purché la "spalla" del pneumatico sia adeguatamente alta, ovvero non ribassata. Questo programma di viaggio prevede trasferimenti stradali ed anche itinerari atipici ed alpini di montagna, con altitudini superiori ai 2.000 mt slm e tratti desertici con temperature adeguate alle stagioni, in zone generalmente lontane, isolate o non frequentate, rafggiungibili con asfalto, piste, sterrati e tratturi, anche di montagna e, comunque, su terreni non preparati con fondo naturale di terra, fango, pietra, sabbia e guadi di piccoli fiumi e ruscelli. Per la tipologia stessa del viaggio di gruppo si può prevedere il coinvolgimento diretto dei Partecipanti anche in supporto o aiuto degli altri Partecipanti e dei loro veicoli, pertanto sono indispensabili spirito di avventura, di adattamento e di fattiva collaborazione, oltre all’ottima condizione psico-fisica che ciascun Partecipante avrà cura di verificare prima della partenza.
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO ED ASSISTENZA
L'itinerario ha inizio a Capmany (Spagna) e termina a Pamplona (Spagna). Capmany si trova sulla frontiera franco/spagnola ed è raggiungibile via terra passando per la Francia, oppure via mare da Bercellona. Per tutta la durata dell’itinerario è garantita la presenza del Capogruppo automunito e con funzioni di apripista. Non sono richieste modifiche o preparazioni del veicolo, è sufficiente un 4x4, anche di serie, con normale gommatura stradale non ribassata. Durante il viaggio, verrà fornita tutta l’assistenza possibile in loco, anche meccanica, in base alle tempistiche ed ai ricambi disponibili. Data la particolarità del viaggio, si informa che gli itinerari o le destinazioni potranno essere soggetti a variazione o modifica per le diverse tempistiche di viaggio, per problemi meccanici o fisici, per particolari condizioni meteo, per il blocco o il mancato rilascio di visti ed autorizzazioni, per l’interruzione o la chiusura di strade, per divieti, per necessità, per motivi di salute o di sicurezza e per tutte le situazioni non previste o non prevedibili.
NORME DI SICUREZZA E DI CONDOTTA
La sicurezza è il nostro obiettivo principale e non sarà tollerato alcun comportamento contrario a questo obiettivo. Il Capogruppo, automunito e con funzioni di apripista, sarà a disposizione per fornire informazioni sugli itinerari e sul viaggio, per pareri e consigli anche sulle tecniche di guida, ma nessuno dovrà mai dimenticare le più elementari norme di sicurezza. Per questi motivi, gli itinerari si svolgeranno in colonna, collegati con radio ricetrasmittente CB, obbligatoria per la partecipazione. In finale, sarà sufficiente attenersi alle indicazioni date, evitando i funambolici rischi che possano mettere a repentaglio l’incolumità propria ed altrui, o i veicoli stessi, per essere protagonisti in prima persona di una fantastica avventura. Comunque, ogni Partecipante non è mai obbligato a fare più di quanto ritiene sufficiente di voler fare e, in ogni momento l’equipaggio potrà decidere se interrompere o variare l’itinerario comune, concordando con il Capogruppo la migliore soluzione possibile che, per motivi di sicurezza, potrebbe anche necessitare dell’intervento di personale o veicoli esterni di supporto, di assistenza o di aiuto, con relative spese a carico. Ogni Partecipante è tenuto a rispettare le indicazioni date dal Capogruppo, come gli orari di sosta, partenza, movimento e posizione nella colonna e, pertanto, nel rispetto di tutti gli altri Partecipanti, la non presentazione per qualsiasi motivo, l’impossibilità alla partenza, alla prosecuzione del viaggio o l’allontanamento volontario e non concordato dalle tracce o dall’itinerario comune, equivalgono all’abbandono del gruppo, con conseguente rinuncia all’assistenza ed ai servizi acquistati, almeno fino al proprio ricongiungimento con il gruppo stesso. Con l'adesione al programma di viaggio, il Partecipante si impegna al rispetto delle norme di sicurezza, anche le più elementari, al rispetto degli animali, della natura e dei luoghi attraversati. Contrariamente, per la salvaguardia degli altri Partecipanti, il Capogruppo sarà obbligato a denunciarne il comportamento scorretto alle autorità competenti.
NUMERO MINIMO, CONFERMA DI PARTENZA E PRENOTAZIONE
Si tratta di un viaggio di gruppo e la conferma della partenza, che verrà comunicata al massimo entro 14 giorni dalla data di partenza, è vincolata alla costituzione di un gruppo, composto da minimo 10 adulti. Per prenotare sono richiesti il 25% di anticipo. Il saldo verrà richiesto solo successivamente alla comunicazione di 'PARTENZA CONFERMATA'. Qualora la partenza dovesse non essere confermata, provvederemo in tempi brevissimi alla restituita della intera la quota versata ed a comunicare un 'Codice Personale' che permette di trasferire l'eventuale maggior sconto acquisito con la prenotazione, su qualsiasi altra destinazione, data o partenza presente in catalogo con uno sconto inferiore.

Se hai difficoltà, o se qualcosa non è chiaro e vuoi delucidazioni o maggiori informazioni, siamo a tua disposizione in orario di agenzia al numero +39 06 6050 7246.

COMPRENDE

LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE
- 6 pernottamenti in campeggio per persone, tende e veicoli;
- Piatto di pasta caldo alla sera, nei campeggi, ad esclusione del 1° giorno;
- Capogruppo auto-munito, con funzioni di apripista;
- Le autorizzazioni richieste o necessarie e gli ingressi nei parchi;
- Polizza sanitaria Allianz Globy Rosso;
- Prima assistenza meccanica, in base a tempi e ricambi;
- Gadget Viaggi 4x4 ad equipaggio.

LA QUOTA INDIVIDUALE NON COMPRENDE
- La quota di gestione pratica;
- I pasti, le bevande, gli extra e le mance;
- Gli ingressi in chiese, parchi e musei;
- La quota campeggio ed il pasto serale del 1° giorno
- Quanto non indicato in "LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE".


NOTA SU CAMPEGGI, PASTI E BEVANDE
Tutti i pernottamenti compresi sono previsti in campeggio ma, qualora disponibile, è facoltà del Partecipante acquistare in loco una sistemazione diversa, ovvero in bungalow od hotel (facoltativo extra). La sera, ad esclusione del 1° giorno, il Capogruppo provvederà a preparare un primo piatto caldo di pasta, che verrà servito esclusivamente nei campeggi. Gli altri alimenti, e le colazioni, saranno a cura del Partecipante, mentre i pranzi al sacco verranno consumati in autonomia lungo l'itinerario. Pertanto, si consiglia di organizzare una cambusa viveri che potrà essere reintegrata con prodotti freschi (pane,
companatico, verdura, frutta e bevande). Lungo l’itinerario, a metà mattinata e dopo il pranzo al sacco, il Capogruppo potrà offrire un caffè italiano.

POLIZZA SANITARIA
È compresa la polizza sanitaria Allianz Assistance Globy Rosso. Leggi il Fascicolo Informativo (http://globy.allianz-assistance.it/fascicoli_informativi/revisioni/2012-10/fascicolo_r.pdf).
Ai partecipanti è data facoltà di estendere i massimali o di integrare le coperture come rinuncia al viaggio, rientro veicolo, etc…

PARTENZE E VETTORI
Per chi desidera viaggiare in nave, a richiesta e dietro presentazione di preventivo, possiamo fornire navale la biglietteria navale per Barcellona con partenze da Genova (GNV), Civitavecchia, Livorno o Porto Torres (Grimaldi Ferries).

DOTAZIONI

DOTAZIONE OBBLIGATORIA
PER IL VEICOLO
- RICETRASMITTENTE CB 27Mhz con ANTENNA ESTERNA;
- Ageduati ganci di ancoraggio anteriori e posteriori.

ATTREZZATURA PER IL CAMPEGGIO
- Tenda e materassino;
- Sacco a pelo e/o coperte adeguati alla stagione;
- Lampada portatile o frontale;
- Tavolino e sedie da pic-nic;
- Cambusa viveri.

NOLEGGIO
- Possibilità di noleggio ricetrasmittente CB (info in agenzia).

DOCUMENTI

DOCUMENTI NECESSARI
PER I PARTECIPANTI:
- Passaporto o Carta di Identità valida per l'espatrio
NB: la Spagna non ritiene valida la Carta di Identità che rechi il timbro di prolungamento della data di scadenza.
- Patente italiana per il pilota.

PER IL VEICOLO:
- Carta di circolazione;
- Assicurazione con carta verde valida per la Spagna;
- Delega notarile notarile solo se il veicolo è intestato a persona fisica non presente, società/ditte, a leasing o finanziarie.

PRECAUZIONI SANITARIE
La situazione sanitaria, in generale, è buona e farmacie ben fornite sono presenti in tutti i centri urbani ma, come qualsiasi viaggio, è buona regola portare con sé i normali medicinali d'uso personale. Non è richiesta alcuna precauzione sanitaria ma, come per qualsiasi viaggio, è buona regola portare con sé la propria farmacia da viaggio. Farmacie ben fornite sono presenti in tuttii maggiori centri urbani.

POLIZZA SANITARIA/
Per i cittadini italiani è compresa la polizza sanitaria Allianz Globy Rosso. Per i residenti all'estero, è previsto un costo aggiuntivo per il supplemento integrativo per il rientro sanitario d'urgenza nel paese estero di residenza, da calcolare in base al paese. In fase di prenotazione è possibile integrare la copertura sanitaria con polizza di annullamento/rinuncia al viaggio Allianz Assistance polizza Globy Giallo.

AVVERTENZA: I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) nel Paese (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale, cure ambulatoriali, ricoveri ospedalieri ed assistenza farmaceutica, se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) detta Tessera Sanitaria. La TEAM sostituisce i precedenti modelli E110, E111, E119 ed E128 ed è distribuita dal Ministero delle Economia e delle Finanze. Per maggiori informazioni al riguardo si consiglia di consultare la propria ASL o il sito del Ministero della Salute: www.ministerosalute.it (Aree tematiche "salute e cittadino"; assistenza italiani all'estero e stranieri in Italia).